73° Anniversario della Liberazione di Faenza

In occasione del 73° anniversario della Liberazione di Faenza, Siparium Mirabiliae ha partecipato ad uno degli eventi leggendo delle testimonianze riguardo ad eventi accaduto in quei tragici giorni della nostra storia.

Ecco il comunicato stampa del Comune di Faenza riguardo all’evento con sottolineato la parte che ci riguarda:

1944-2017 – 73° Anniversario della Liberazione di Faenza dal nazifascismo

17 dicembre 1944

73° Anniversario della Liberazione di Faenza

Faenza si appresta a celebrare il 73° Anniversario della Liberazione della città dall’occupazione nazifascista (17 dicembre 1944 ) con eventi dedicati a questa ricorrenza storica.

Sabato 16 dicembre

  • alle ore 8.45, nella Chiesa dei Caduti (in corso Matteotti), mons. Mariano Faccani Pignatelli, celebrerà la Santa Messa. Musiche liturgiche eseguite dagli allievi della scuola comunale di musica “G.Sarti” di Faenza.
  • alle 9.30 corteo sino a piazza del Popolo, suono della sirena d’allarme e alzabandiera, esecuzione del Silenzio e deposizione della corona alla lapide delle Vittime Civili di Guerra, esecuzione del Silenzio e deposizione della corona alla lapide dei Caduti della Resistenza e per la Libertà
  • alle ore 10.00, nella sala del Consiglio comunale di Palazzo Manfredi, saluti delle autorità – Sindaco Giovanni Malpezzi e il Presidente del Consiglio comunale Maria Chiara Campodoni –  a seguire evento a cura dell’Associazione Culturale “Augusto Bertoni”,  in collaborazione con Siparium Mirabiliae,  Racconti Faentini,  letture e interviste sulle esperienze vissute da alcuni faentini durante la guerra e la liberazione. Relatori: Enzo Casadio e Samuele Marchi
  • alle ore 12.00, in via Cavour, deposizione della corona in memoria dei soldati indiani Sikh caduti per la liberazione di Faenza.
  • alle ore 12.30, al Faenza War Cimitery (via Santa Lucia) deposizione della corona in memoria dei militari degli Eserciti Alleati  caduti per la liberazione di Faenza.

Saranno presenti rappresentanze delle Forze Armate, Associazioni Combattentistiche e d’Arma, Scuole, Croce Rossa Italiana, Associazioni Partigiane e di Volontariato

Domenica 17 dicembre

  • alle ore 16.00, Teatro Masini, musica della liberazione e della resistenza, con esibizione di artisti selezionati nel concorso “materiali resistenti 2.0”  evento a cura del MEI in collaborazione con ANPI Faenza

 

Il programma delle celebrazioni per il 73° anniversario della liberazione della città è promosso congiuntamente dal Comune di Faenza, sall’Anpi Faenza e dal Comitato antifascista per la democrazia e la libertà.

P_20171216_111240 m

Annunci

“Il peso dell’aria” alla Palestra della Scienza

Sabato 25 novembre 2017 “Il peso dell’aria” torna in scena in occasione dei “Sabato con noi – alla Palestra della Scienza”.

Lo spettacolo inizierà alle 16.30 nei locali in Via Cavour 7 a Faenza.
Visto i posti limitati è consigliato prenotare al numero339 2245684.

peso dell'aria cast

Gli interpreti de “Il peso dell’aria”

Trama: Anno 1647. Evangelista Torricelli, famoso in tutta Europa, è in punto di morte. Alcune delle sue scoperte di fisica sono controverse e lui non ne ha mai parlato pubblicamente, ricordando fin troppo bene quanto successe a Galileo, suo maestro. Ora che il suo tempo sta per scadere, cosa si lascerà alle spalle?

Nuovo consiglio direttivo

Domenica 29 gennaio, l’assemblea dei soci ha eletto il Presidente e i Consiglieri che guideranno la Siparium Mirabiliae nel triennio 2017-2019.

Ecco i nomi degli eletti:
Presidente: Nicola Solaroli;
Consiglieri: Alessandro Brighenti, Marco Capiani, Stefano Muccinelli, Giulia Timoncini, Giulia Zaffagnini.

A coloro che sono stati riconfermati nel loro ruolo e ai nuovi ingressi nel consiglio direttivo, va un grande in bocca al lupo da parte di tutti i soci e dei simpatizzanti che in questi anni hanno seguito le nostre attività.

W la Siparium Mirabiliae!

Assemblea dei soci 01/2017

Ai Soci,
Ai membri del Consiglio Direttivo.

Il presidente, in ottemperanza a quanto espresso nello statuto, convoca l’Assemblea generale dei soci in prima convocazione per il giorno 29 gennaio alle ore 01.00, presso la civile abitazione e sede legale dell’Associazione in via Emilia Ponente 33 a Faenza e in seconda convocazione per il giorno

Domenica 29 gennaio alle ore 20.45
presso Via Emilia Ponente 33, Faenza.

Per le regole di funzionamento dell’Assemblea dei soci si rimanda allo statuto vigente.

L’ordine del giorno dell’Assemblea sarà inviato separatamente.

Il peso dell’aria – Notte nazionale del Liceo Classico

Venerdì 13 gennaio 2017 torniamo in scena con “Il peso dell’aria” in occasione della Notte nazionale del Liceo Classico. Quella sera infatti, in contemporanea, ben 367 Licei Classici di tutta Italia presentano al proprio territorio quanto di bello e vivace sono in grado di realizzare coinvolgendo docenti ed ex-docenti, studenti ed ex-studenti, associazioni locali, per dimostrare che la cultura classica è in grado di forgiare menti pensanti e depositarie di una memoria storica capace di contrastare il degrado culturale.

Ci troverete presso il Liceo Torricelli – Ballardini di Faenza (lo stesso Torricelli di cui raccontiamo la vita ne “Il peso dell’aria”, quindi quale posto migliore per andare in scena?), aula 22 al pianterreno dalle 22.15.

Qui trovate il pieghevole con il programma completo del Liceo Torricelli – Ballardini.

peso dell'aria cast

Gli interpreti de “Il peso dell’aria”

Trama: Anno 1647. Evangelista Torricelli, famoso in tutta Europa, è in punto di morte. Alcune delle sue scoperte di fisica sono controverse e lui non ne ha mai parlato pubblicamente, ricordando fin troppo bene quanto successe a Galileo, suo maestro. Ora che il suo tempo sta per scadere, cosa si lascerà alle spalle?

Il peso dell’aria – Vita breve e mirabile di Evangelista Torricelli

Il 3 dicembre andremo in scena con “Il peso dell’aria”, corto teatrale sulla vita di Evangelista Torricelli.

Il corto si inserisce nella rassegna dei “Sabato con noi – alla Palestra della Scienza” e rappresenta un ulteriore passo nella collaborazione tra Siparium Mirabiliae e La Palestra della Scienza. Lo spettacolo, ideato e scritto da noi, è inserito nelle offerte formative che La Palestra della Scienza propone alle scuole del territorio. Con questo progetto, aggiungiamo un tassello all’idea di un “teatro scientifico” che oltre ad intrattenere, possa insegnare a persone di tutte le età.

Vi aspettiamo sabato 3 dicembre in due repliche (16.30 e 18.15) presso la sede della Palestra della Scienza in via Cavour, 7 a Faenza.
Lo spettacolo è gratuito, ma solo su prenotazione al numero 339 2245684.

Trama: Anno 1647. Evangelista Torricelli, famoso in tutta Europa, è in punto di morte. Alcune delle sue scoperte di fisica sono controverse e lui non ne ha mai parlato pubblicamente, ricordando fin troppo bene quanto successe a Galileo, suo maestro. Ora che il suo tempo sta per scadere, cosa si lascerà alle spalle?

cartolina il peso dell'aria

Si ringrazia White Line di Solaroli Nicola per la grafica dello spettacolo.